Noto nel settore con il termine di Pu-Erh, il tè rosso cinese ha raccolto numerosi consensi, soprattutto per le sue proprietà benefiche, di cui vi andremo a parlare. Pare che bere una singola tazza di tè rosso al giorno possa aiutare il nostro organismo a funzionare meglio.

Tuttavia, non inizieremo approfondendo i suoi benefici, bensì la sua storia. Erroneamente, infatti, vengono chiamati “Tè Rossi” anche le bevande come il Roobois e il Karkadè. Ambedue sono degli infusi che non presentano in alcun modo la teina. Il tè rosso cinese, invece, è un tè, non un infuso, sebbene i suoi livelli di teina non siano eccessivi ed è perfetto anche per chi soffre di ansia o di stress.

Tè rosso cinese: le origini e la fermentazione

Originario del Yunnan, che si trova al confine con il Tibet, fa parte della categoria dei tè neri e ciò che lo rende unico e particolare è il suo sapore, dovuto al lungo processo di post fermentazione.

Le foglie della Camelia Sinensis sono sottoposte al processo di post fermentazione. Questo tè potrebbe ricordarci una sorta di vino, perché, proprio come la bevanda alcolica, più fermenta, più diventa buono.

Nonostante sia classificato come tè nero, il suo colore, in infusione, ci regala un meraviglioso rosso intenso. Le foglie di questo tè, in Cina, sono solitamente fatte fermentare in grotte molto umide oppure all’ interno di botti, così da potere migliorare le proprietà. In alcuni casi, le foglie vengono lasciate persino per circa 60 anni nelle grotte: ecco perché abbiamo paragonato il metodo di preparazione al vino.

Benefici del tè rosso cinese

Un tè dunque estremamente pregiato, le cui proprietà e i benefici ci consentono di utilizzarlo come ricostituente. È molto in voga anche tra chi sta seguendo la dieta: la proprietà ricostituente, infatti, fa accelerare il nostro metabolismo.

  1. Il livello di teina contenuto non è eccessivo: questo punto è molto importante, perché ne consente l’assunzione anche a chi è sottoposto a stress e ansia. Inoltre, essendo considerato un valido ricostituente, vi aiuterà a sentirvi più rilassati. Concedersi una tazza di questo tè pregiato è un vero toccasana.
  2. Accelera il metabolismo e brucia i grassi: come vi abbiamo anticipato, è consigliato a chi è a dieta e segue un regime alimentare sano. Abbinato a un’attività fisica giornaliera, potrete notare risultati in poche settimane.
  3. Ricostituente: in Cina, il tè rosso è molto amato ed è considerato un ricostituente naturale contro molti malesseri, come i malanni di stagione.